Un terzo dei regali di Natale indesiderati resta a casa a prendere polvere

Un’analisi di Shpock ha rivelato che solo il 5% degli italiani osa chiedere lo scontrino

Molti sanno cosa si prova nel ricevere un regalo indesiderato a Natale, ma cosa succede una volta finite le feste? Secondo uno studio condotto in cooperazione con YouGov[1] , Shpock può finalmente rivelare che moltissimi regali sono tenuti in casa a raccogliere polvere, anno dopo anno. L’app mercatino rivela anche la percentuale di italiani disposta a vendere questi regali online.

Calzini, orribili maglioni, iPad, smartphone e tanto altro, il regalo di Natale indesiderato può essere un oggetto che non calza, che non piace oppure che già si possiede. Il 71% degli Italiani ha ricevuto almeno un regalo indesiderato in passato. Continua il dibattito su cosa fare con questi oggetti nel periodo post-natalizio. Shpock ha scoperto che il 34% delle persone sceglie di non fare niente, di conservare il regalo a casa, dove però non ha alcun beneficio e spesso non viene mai usato o neanche aperto. Solo il 5% è coraggioso abbastanza da chiedere lo scontrino per cambiarlo al negozio, ma spesso con la paura di offendere chi lo ha acquistato. Un’altra fetta, invece, decide di vendere questi regali su mercatini online.

Il 60% dei regali indesiderati messi in vendita su Shpock trova un nuovo proprietario entro una settimana

“Nelle quattro settimane successive allo scorso Natale sono stati venduti sull’app mercatino migliaia di regali indesiderati, per un valore di più di 20 milioni di euro” afferma Laura Di Lelio, portavoce di Shpock. “L’anno scorso circa il 60% dei regali indesiderati è stato venduto entro una settimana. Ci aspettiamo che quest’anno il numero cresca! La piattaforma è il luogo ideale per rivendere i regali indesiderati a un buon prezzo. Si può mettere in vendita un oggetto e venderlo in pochi secondi.”

Benefici della vendita online

Sono molti i vantaggi della vendita di regali indesiderati online:

  • Non devi chiedere lo scontrino alla persona che ti ha fatto il regalo
  • Puoi vendere l’oggetto comodamente da casa
  • Puoi guadagnare denaro contante con qualcosa che non ti piace
  • Rendi qualcun altro felice
  • Non sprechi spazio in casa

 

[1] Tutte le figure, se non diversamente specificato, sono di YouGov Plc.

Contattaci
Laura Di Lelio PR Manager Italy, Shpock
Laura Di Lelio PR Manager Italy, Shpock
Maggiori informazioni su Shpock - l'app-mercatino delle belle cose

Su Shpock - il mercatino della nuova generazione

Shpock è un mercatino portatile che unisce milioni di acquirenti e venditori privati. Le categorie spaziano dall’elettronica, alla moda e all’arredamento, ma anche ad interessi particolari, come auto ed immobili.
Shpock ha più di 10 milioni di Utenti Attivi e oltre 2 miliardi di Page Impressions.
Questi numeri, uniti a regolari #1 posizioni nelle classifiche di App & Google Play Store in 6 Paesi (Germania, Gran Bretagna, Italia, Austria, Svezia e Norvegia), fanno di Shpock una delle applicazioni per lo shopping più accessibili d’Europa.

Fatti e Numeri
- App per lo Shopping in Cima alle classifiche in 6 Paesi (Germania, Gran Bretagna, Italia, Austria, Svezia e Norvegia)
- Oltre 10 Milioni di Utenti Attivi ogni mese
- Oltre 2 Miliardi di Page Impression al mese
- Prodotti in oggetto di scambio del valore complessivo di più di 6 miliardi di euro
- Un team di 180+ persone, provenienti da più di 30 nazioni diverse, responsabile del successo della app

Riconoscimenti recenti
- Apple ha premiato la App nella classifica “Il Meglio del 2017” per la categoria “Sostenibilità”
- Google ha inserito Shpock nella classifica “Android Excellence App del 2018”
- Vincitore del premio “Mercatini Privati” nei “Migliori Portali Online della Germania 2018” dell’Istituto Tedesco per il Servizio Qualità